domenica 20 luglio 2014

ALBERTO RAVENNA (scoggiu@gmail.com

riceviamo & pubblichiamo

Buongorno
Vorrei portare all'attenzione di questo BLOG (SUPER PARTES) una questione abbastanza evidente,
da turista trovo che il paese verta in pessime condizioni di pulizia.
Giovedi' sera la mancanza di minimo decoro, che si sono trovati davanti i turisti che speravano di godersi uno
spettacolo nello splendido scenario della spiaggietta del gigante, ha messo in grande imbarazzo tutti i presenti, sia per la vista che per l'odore.
E come cigliegina sulla torta gli organizzatori che si davano da fare con un quadro elettrico comunale e nessuno non solo a fare una fnta rappresentanza,a fare accoglienza agli artisti
ma nemmeno a garantire i requisiti minimi indispensabili.
Vi allego le foto.
,




24 commenti:

  1. Sono le tradizioni millenarie del popolo che abita quei luoghi... Preoccuparsi delle cose meno importanti per avere la scusa di non metter mano a quelle più serie

    RispondiElimina
  2. La capisco SIg. Ravenna. Io da residente, subisco tutto l'anno lo stato di sporcizia di Via Molinelli. Per non parlare del notissimo ristorante sito all'inizio di detta via che manda i dipendenti alle 2 di notte , in Ape, a svuotare il bidone del vetro. Ma dico, a tale ora, non potrebbero andare sulla punta del campo ? O forse il mio riposo vale meno del loro ? Per non parlare dell'anarchia che regna sovrana in tale via nell'assegnazione dei posti auto scoperti. C'è chi l'auto non la usa più perché non sa dove parcheggiare e chi, forte della sua posizione, si crea autorizzazioni degne del miglior Totò.
    Stiamo aspettando un segnale FORTE di cambiamento, giusto per non pensare di aver nuovamente sbagliato il 25 maggio scorso.

    RispondiElimina
  3. La capisco SIg. Ravenna. Io da residente, subisco tutto l'anno lo stato di sporcizia di Via Molinelli. Per non parlare del notissimo ristorante sito all'inizio di detta via che manda i dipendenti alle 2 di notte , in Ape, a svuotare il bidone del vetro. Ma dico, a tale ora, non potrebbero andare sulla punta del campo ? O forse il mio riposo vale meno del loro ? Per non parlare dell'anarchia che regna sovrana in tale via nell'assegnazione dei posti auto scoperti. C'è chi l'auto non la usa più perché non sa dove parcheggiare e chi, forte della sua posizione, si crea autorizzazioni degne del miglior Totò.
    Stiamo aspettando un segnale FORTE di cambiamento, giusto per non pensare di aver nuovamente sbagliato il 25 maggio scorso.

    RispondiElimina
  4. Brutta storia Ema !
    Sveglia !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo bisogno di concrete rassicurazioni !!!

      Elimina
    2. Ema certamente si sta documentando su tutto e poi si svegliare sicuramente invece. Betta Angelo Maria ha amministrato per dieci anni ,pensa che te lo ricorderai , e non è riuscito a risolvere il problema che tu definisci brutta storia .

      Elimina
  5. brutta storia e signora di parma fateci i vostri nomi sarete i prossimi a candidarvi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa amico. Ma non ti pare che sia Brutta storia sia la Signora di Parma siano già stati candidati e pure bocciati? Forse per loro era un busness e lo hanno visto svanire.

      Elimina
  6. i cessi di fegina,i cessi del molo,i bidoni della spazzatura,le concessioni ottenute taroccando carte...eh sì BRUTTA STORIA,di certo saprai chi deve svuotare i bidoni.....il farmacista non ha più digestivo ma una grandissima scorta di antidiarroico..........

    RispondiElimina
  7. Io personalmente sono più favorevole a vivere nella merda che nello stato in cui vivevamo sino a quasi finire lo scorso mese di marzo. Anche a Monterosso abbiamo ristoranti puliti ma che non sanno cucinare nulla neppure il cinghiale

    RispondiElimina
  8. Sono passati due mesi dall'inizio mandato della nuova amministrazione, capiamo i problemi ricevuti in eredita', capiamo che le serpi ins eno all'amministrazzione comunale siano molte, ma qualche piccolo segnale e' doveroso.

    Ad esempio il rumentaio che e' davanti al magazzino comunale dobbiamo tenerlo ancora per molto?., ci sono un paio di sacchetti di batterie da circa tre anni , i dissuasori in gomma tolti dalle strade, ringhiere vecchie , etc.

    Con uno scarrabile si puo iniziare a togliere qualcosa di quanto facilmente riciclabile, dateci qualche segnale.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero : " qualche piccolo segnale e' doveroso " .
      Non si puo' rimandare sempre ad ottobre perche' prima delle elezioni qualcosa avranno pur visto.O no ?
      La realta' e' che i vs. scienziati della politica , schiavi di atavici pregiudizi , hanno costruito una lista di camerieri che , privi di un vero caposala ( non quello che fa le mimiche in consiglio comunale ) vagano senza azzeccarne una e quindi non sanno dare neppure un miserevole segnale.Per esempio o apri i cessi o chiudi il bar focaccia.

      Brutta storia Ema.

      Elimina
    2. Allora, per ogni vostra obiezione, giusta o meno, più importante o meno importante, esiste una risposta. Il comune è aperto a tutti, io sono sempre in giro e tutti possono chiedere informazioni, ma da adesso NN rispondo più a entità anonime! Noi non facciamo rappresaglie o favoritismi, quindi NN sussiste il motivo dell' anonimato, NN ci sono dietrologismi nelle nostre scelte, NN abbiamo manovratori, e chi mi conosce sa benissimo che NN sono manovrabilità, purtroppo a fare danni ci vuole poco, ma a rimediare no. NN potete immaginare la voglia che ho di rendervi informati di ogni problematica e di ogni azione che stiamo intraprendendo, ma proprio perché siamo impegnati al massimo per riportare nel medio breve periodo il paese alla normalità, questo mi resta difficile.... Abbiate fede e un po' di pazienza, i risultati arriveranno!!

      Elimina
  9. Ma siamo sicuri che la melma in cui
    affondiamo sia opera dei monterossini
    residenti e non di chi (singoli ed enti)
    e' stato attratto dal "vaso di Pandora"
    accessibile ad ogni investimento?
    Che ragioni di miglioramento sociale
    ed ambientale ha affrontato e risolto il
    Parco Nazionale nei suoi 15 anni di
    permanenza su di un territorio di terra e di mare,prelevato coattivamente ad
    una comunita'sana,che sino ad allora
    l'aveva cosi'protetto?
    Che ragione di esistenza puo' avere un
    paradiso marino(ex)trasformato in una
    cloaca per la mancanza di un depuratore,che ormai anche paesaggi
    di minor pregio hnno attuato?
    Che ragioni obiettivamente puo' avere,
    se non affettive o masochistiche,chi
    opera nella nostra decantata natura,se
    anziche'essere incentivato,viene
    osteggiato nelle attivita'che esperienze
    generazionali ci hanno tramandato?
    Ma c'e'chi prova a comparare la Monterosso del 2000 a quella del 2014? Se e' vero che e'stato il nostro
    ambiente,cosi' bene custodito ad
    attrarre il turismo,il merito di cio'e'
    di chi si e'spezzato la schiena nel
    tempo,o di chi di ha ora la pretesa
    di gestire questo patrimonio,al buio
    di ogni conoscenza di base?
    Diamoci delle risposte a domande ormai ineludibili;il tempo e'quasi scaduto!
    P.S. In mare non si vede piu' niente di vivo ed in terra gli eroi si sono stancati
    di esserlo.

    RispondiElimina
  10. C'e' una parola a molti nota che si chiama Pianificazione. La stagione estiva con i problemi conseguenti deve essere programmata con un congruo anticipo ma, non risulta che la precedente giunta del Fare abbia provveduto ad alcunche'!!! Non vuole essere una giustificazione per eventuali deficienze che e' giusto denunciare ma, per cortesia, non strumentalizzatele a bassi fini di una reazione che non ha diritto di esprimersi dopo anni....molti anni di ...NULLA e di Protagonismo di basso profilo.

    RispondiElimina
  11. Lo zelo del nuovo Assessore ci piace molto, e pure la sua volonta' di spiegarci,ma risulta un po' strano che ci siano cose che non si possono dire,
    il Comune sara' anche aperto a tutti ma se si sale le scale non si trova nessuno dell'amministrazione.
    E ci risulta che abbiamo trasformato l'assessore sempre assente nel VICE SINDACO SEMPRE ASSENTA SI VEDANO TUTTE LE DELIBERE FATTE FINO AD OGGI ( n°5 3 n°54 n°55 n°56 n° n° 57)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che dici non è vero perché se sali le scale del comune non troverai presente tutti i giorni gli assessori ma troverai sicuramente il sindaco che è presente,salvo impegni importanti, tutti i giorni

      Elimina
  12. Sai che ti capisco e ti sostengo , non voglio entrare nel vs. lavoro perche' non mi compete pero' credi che un pochino ......... sonnecchiate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una persona di esperienza dovrebbe capire e...sopratutto sapere che a volte non e' facile e immediato come sembra!!!! Poi ci sta' che in una fase di transizione con tutte le amenita' e le p...te ereditate tutto sia piu.......' COMPLICATO!!!
      Forse un po' di pazienza e di.....solidarieta' e' cosa gradita.....a meno che' non si voglia perseguire una eterna contestazione....a prescindere!.
      Non credo sia il caso e credo che non e' cosi'....spero

      Elimina
    2. Credi bene .

      Elimina
  13. Qui ci prendono per il culo.
    Un piccolo cartello appeso al cesso di fegina dice che per pisciare bisogna rivolgersi al bar-focaccia (magari bevendo un caffe'?).
    La delibera di Maria e' chiara e dice " APERTO " e non dice di dover chiedere.
    La giunta e i vigili devono applicare quanto deliberato.
    Diversamente e' una presa per il culo che non si può accettare !!! ed e' un favore a colui che lo ebbe in dote con un fine assai chiaro.
    E' PUBBLICO .

    RispondiElimina
  14. Ma è vero che quello che fa le mimiche in consiglio comunale ha già scelto quella che sarà la futura segretaria del sindaco?

    RispondiElimina
  15. Sei irricevibile!!! e' proprio vero che non c'e' limite alla sce......za!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ma il sindaco ci va da solo a pisciare o deve intervenire il " mimico " ?.

    RispondiElimina