mercoledì 24 agosto 2016

Monterosso & cinqueterre STOP immediato alle manifestazioni in programma

Piena vicinanza ai Fratelli colpiti dalla tragedia del terremoto

25 commenti:

  1. Si si sente come Monterosso e partecipe al dolore dei 120 morti colpiti dal sisma di questa notte..... Ognuno i lutti li elabora a suo modo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fratelli d'Italia e Fratelli... venuti a Monterosso.

      Elimina
  2. non c'e' lutto che tenga in Via Roma Alta

    RispondiElimina
  3. Vergogna! Sì vergona! Quando a poche centinaia di chilometri da noi
    120 nostri concittadini sono morti (ma questo numero purtroppo è
    destinato inesorabilmente a salire), quando lì molte persone stanno
    lottando con la morte nell'incubo più atroce di essere sommersi sotto
    le macerie, quando molti genitori non riabbracceranno più i loro
    figli, né molti figli i loro genitori, qui nel nostro ridente paesello
    marino, patrimonio mondiale dell'umanità, abbiamo deciso che lo
    spettacolo deve continuare. Organizzata da alcuni commercianti di
    quartiere l'allegra festicciola con balli e parrucche deve andare
    avanti, nessuno nemmeno gli organizzatori (tra i quali credo militi un
    ex capo della protezione civile locale) sentono il bisogno di
    rispettare un lutto di stato, ma vanno avanti con i loro
    festeggiamenti! Vergogna! Altre realtà della nostra provincia hanno
    annullato tutto, qui no, qui noi balliamo e ci divertiamo. D'altra
    parte domenica scorsa per onorare una squadra di calcio il parroco ha
    spostato pure una processione.

    E' uno schifo! Abbiamo passato un'alluvione anche noi sappiamo tutti
    cosa vuol dire vedere tutto distrutto e vedere quanto è importante la
    solidarietà. Qui stasera invece della solidarietà vediamo il totale
    menefreghismo. Nessuno che pensi a organizzare una qualsiasi forma di
    aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto (e non fatelo domani
    per lavarvi la coscienza), ma solo la triste voce di una cantante che
    dedica questa bella serata di musica agli amici della Provincia di
    Rieti!!!!!

    Un'ultima cosa: pensavamo di aver votato un cambiamento, avremmo
    pensato che oggi dal palazzo comunale (quindi da tutta
    l'Amministrazione) fosse arrivato un gesto etico importante, così non
    è stato. Non serve andare a messa tutte le domeniche, bisogna a volte
    imporre i propri ideali (se li abbiamo) e non voltare, per paura di
    chissà poi che cosa, sempre la faccia dove ci torna comodo guardare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ognuno, compreso il nostro sindaco ha il diritto di andare dove meglio crede!! quello che, invece, colgo nel tuo lungo commento e che condivido e' che l'amministrazione DEVE!!!!!!!! far valere l'autorita' costituita e non farsi condizionare, finalmente!!!, da personaggi senza memoria e dignita'. Quello che e' successo ierisera e' di una gravita' intollerabile!! ORA BASTA!!!! ci stanno ridicolizzando!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  4. Domani ci verranno a dire che non erano stati messi a conoscenza dello stop richiesto a vari livelli e pubblicato poche ore fa su qiesto blog che proprio loro sono sempre stati tempestivi a leggere e postare.
    Del resto quando delle persone son state capaci per portare avanti i loro porci interessi a costringere un paese a rinunciare alla mobilità, a tornare indietro di 50 anni, bloccando non solo i non deambulanti ma anche il trasporto dei feretri, nessuno deve stupirsi se per i loro interessi festeggiano nonostante una disgrazia come quella avvenuta la scorsa notte.

    RispondiElimina
  5. Ieri sera a festeggiare. C'è chi giura che vorrebbe riprendersi in mano la protezione civile di Monterosso.
    i due volti di un cittadino importato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e voleva pure essere il nuovo sindaco.....

      Elimina
  6. non riesco a capire la sfacciataggine di certa gente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frequenta i consigli comunali e...
      capirai !

      Elimina
    2. Ma cosa volete ....... si sono mangiati il paese a forza di buchi nel bilancio ,di parcheggi sequestrati e briglie senza fondamenta .
      Loro ci mangiano sopra una bruschetta e via .

      Elimina
    3. Mi raccomando : RIVOTATELI !!.

      Elimina
  7. sapete vergognarvi?

    RispondiElimina
  8. Mi viene da pensare alla " faccia " e al " culo " ma non so come metterli in relazione.
    Ci pensero' di Mi piu'.

    RispondiElimina
  9. Allargatevi,ingrassatevi! Farete contenti i vermi,quando sara'ora!

    RispondiElimina
  10. stamani sono andato a fare un acquisto in un negozio dell'alta via dell ! AMORE e della SOLIDARIETA" La mia presenza, NON GRADITA!! , di cliente occasionale oltreche' lo sguardo "simpaticamente a trntasette denti" della gentile signora e' stata anche motivo di una frase che la dice lunga sulla "qualita'" e sulla solidarieta' " MENOMALE CHE C'E QUALCUNO CHE ORGANIZZA QUALCHE FESTA IN QUESTO PAESE !!!!!"
    IERISERA ERA LA """"SERATA GIUSTA """"!!!! OGNI COMMENTO E' SEMPLICEMENTE ,,,,,,SUPERFLUO !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Coni ha deciso per un minuto di silenzio per onorare la memoria delle tante vittime del terremoto.
      Immediatamente da via Roma alta,e'
      partita la richiesta in deroga,per un
      minuto di OLA .

      Elimina
  11. Il manifesto dice alle ore 21 la processione.
    Vado ....... ma purtroppo c'e' gia' stata.
    Sua santita' non aveva considerato Che era serata di calcio.
    Risultato : Calcio 1 - Proc. 0 .
    Confraternita dei neri o ultras rossoblu ?.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Processione Rossoblu: goduria!!

      Elimina
    2. La festa ....... a novembre.

      Elimina
    3. Sei nella lista degli invitati!

      Elimina
    4. quale, quella dei bitorzoluti in fronte o quella che si terrà dopola sentenza in tribunale?

      Elimina
    5. No sarò ne loggione a godermi lo spettacolo

      Elimina
    6. ....sempre gli ultimi a saperlo...!

      Elimina
  12. Mica e venuto a monterosso il terremoto. Peccato stavolta la disgrazia e avvenuta altrove e loro non hanno potuto intascare niente! Che sfiga! Volevate rimandare la festa? Per che motivo? Non c e nulla da rosicare.

    RispondiElimina