lunedì 23 maggio 2016

SOLO per farci del ridere....


Anche questo "povero marito" NON sapeva che la moglie costruiva ?


7 commenti:

  1. A Monterosso da oltre 10 anni succede di tutto. C'è chi con tutti i permessi costruisce e poi non gli basta e fa aggiunte nell'irregolarità. C'è chi in parallelo si vede tolti i suoi sacrosanti diritti. Per un caso della vita, uno è amico dell'uomo del fare e l'altro è nemico.
    Da osservatore che sono, poco lontano dal posto in questione, l'alluvione del 2011 fece crollare il muro che sorreggeva un piccolo parcheggio all'aperto dove a stento potevi far entrare due macchine. Qualche anno dopo il proprietario ha riscostruito quel muro creando il parcheggio per addirittura 5 mezzi.
    Qualche anno fa, prima di lasciare, l'uomo del fare ha autorizzato la costruzione di un numero ics di parcheggi coperti allo stesso proprietario di cui abbiamo appena parlato, proprio di fronte al quel parcheggio ed esattamente sopra all'abuso di cui tratta l'articolo del giornale. Si potrebbe osservare che detta area è un pò ad alto rischi speculativo. Ma cosa trovo interessante che sfogliando gli annunci sul sito www.immobiliare.it ho notato che a Monterosso c'è in vendita una nuova costruzione, nota bene non una casa, per il modesto prezzo di 330.000 Euro. E mi pare di capire che il tutto insiste sempre sull'area in questione.
    Preferisco non fare commenti, ma se qualcuno vuole può scrivere nelle risposte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ......consuetudini famigliari!

      Elimina
  2. Un magazzino in vendita come villa di lusso vista mare per la modesta cifra di euro 350.000,00 .
    Certo che se qualcuno cerca di ripristinare un minimo di legalità, capisco possa dar fastidio e provocare reazioni "nervose".

    RispondiElimina
  3. Robba da uscire da casa con il mitra........

    RispondiElimina
  4. Vanno di moda le mogli che si dedicano all'edilizia !!!!! senza che il marito sappia.

    RispondiElimina
  5. ludovico formica2 giugno 2016 18:15

    Conosco la persona in questione, rispettabilissima, monterossino nell'anima e nel domicilio, tra l'altro. Uno che ha aspettato 40 anni per mettere su un muro e l'ha fatto convinto di avere tutti i permessi. Altro che lamiera, ha buttato giù una casetta per ricostruirla secondo i canoni di sicurezza e rispetto del paesaggio. Sembra proprio che sia l'articolo sia i commenti del primo anonimo contengano molti errori e provocazioni. È vero che siamo su "libera informazione", ma accertiamoci che sia almeno corretta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ludovico Formica2 giugno 2016 19:32

      Il mio intervento sopra si riferisce solo all'articolo e ai commenti dell'anonimo nell'articolo.

      Elimina